Deodorante interno naturale

Nel 1950 il Dottor Howard Westcoot scopri l’effetto della clorofilla sugli odori sgradevoli presenti nel corpo, quali:
  • Alito cattivo.
  • Odore di sudore.
  • Odori mestruali.
  • Esalazioni di feci e urina.
I ricercatori giapponesi Keiichi Morishita e Kaneo Hotta, nel loro libro Medicine of Chlorophyll, affermano che gli odori corporei, essendo secrezioni provenienti dall’organismo diventano sgradevoli in seguito alla reazione con i batteri presenti sulla pelle, sono un po' più difficili da correggere ma possono comunque essere neutralizzate nel giro di qualche settimana. Gli scienziati dunque conoscono da tempo le proprietà deodoranti della clorofilla; gli enzimi e gli proteine vegetali  uniti all’appena citata contengono composti antibatterici particolarmente efficaci nel combattere i batteri anaerobi che proliferano nel sangue e nei tessuti poveri di ossigeno. 
Phyllgood, agendo sulle tossine presenti nell’organismo, contribuisce ad eliminare i cattivi odori.
Condividi facebook share twitter share pinterest share
Siglacom - Internet Partner